Assistenza Tecnico Informatica

Assistenza Tecnico InformaticaL’Assistenza Tecnico Informatica si basa sulla figura del Sistemista o System Administrator che è un tecnico specializzato che si occupa di installazioni, configurazioni, gestioni, manutenzioni e monitoraggi di molteplici sistemi informaticiIT Technical Assistance

Chi svolge quest’attività da anni, sa che il miglior modo per tenere legato a sé il cliente è tenerlo sempre informato su tutto, il saper essere competitivi ma sempre equilibrati sul piano economico, saper dare le giuste attenzioni al cliente e soprattutto fare in modo che sia sempre soddisfatto del lavoro che viene svolto per lui non considerando l’Assistenza Tecnico Informatica come un costo/spesa ma come un valore aggiunto che gli consentirà sempre di poter operare al massimo delle sue potenzialità guadagnando soldi e dando a sua volta un servizio a chi si rivolge a lui, sia che sia un’azienda, sia che sia uno studio professionale.

Molte volte ci siamo trovati, al nostro arrivo in ufficio, con un computer che non si accendeva o un server che la sera prima funzionava perfettamente e la mattina dopo si rifiutava di consentire il collegamento agli utenti o ancor peggio non voleva saperne di riaccendersi.

   CLICCA QUI PER…..ASSISTENZA TECNICA ITALIA   

Come sempre, il miglior consiglio è di non metterci le mani dentro, impedire agli smanettoni di aprire la macchina e toccare le schede o altra componentistica molto delicata, dove inconsapevolmente, se non era guasta lo potrà diventare a causa di fattori che ci obbligherebbero a dilungarci inutilmente.

L’Assistenza Tecnico Informatica è il punto più importante della catena di produzione di un’azienda o di uno studio professionale, in quanto se le apparecchiature smettessero di funzionare o presentassero strane problematiche impedirebbero tutti i cicli produttivi portando al blocco delle attività.

Come sempre, ciò che gli imprenditori preferiscono sottovalutare è legato proprio a questo servizio e quando ci sono dei tagli di spesa da effettuare è, erroneamente, una delle prime leve finanziarie ad essere alienata, contrariamente a ciò che il buon senso dovrebbe consigliargli.

In linea generale, l’Assistenza Tecnico Informatica si interessa dell’intera infrastruttura del sistema informatico aziendale a partire dalle reti, i server, i personal computer desktop o portatili, dei backup che sono importantissimi per non perdere dati vitali per la produzione professionale ed aziendale e tanti altri servizi di cui non ci hanno dato informazioni perchĂ© i cosiddetti “tecnici sistemisti”, sono molto spesso, persone che si sono improvvisate “tecnici” ma che si sono illuminate leggendo i giornaletti dell’edicola o certi che internet sia la fonte dell’ispirazione e dell’illuminazione dove si diventa “tuttologi” e Facebook ne è un esempio.

L’Assistenza Tecnico Informatica deve essere frutto di acquisizione informazioni inerenti l’attuale sistema informativo aziendale e delle eventuali necessità dell’azienda committente o del professionista, dove entrambe le entità devono essere messe sempre al centro di ogni situazione con una seria consulenza informatico aziendale.

L’installazione di hardware o di software e la relativa configurazione dei sistemi, è nell’Assistenza Tecnico Informatica, una delle basi fondamentali che possono determinare la piena e soprattutto la lunga vita delle apparecchiature con le quali operiamo giornalmente producendo reddito.

La progettazione e l’attuazione in piena funzionalitĂ  di un sistema di rete non si deve basare sull’allacciare quattro cavi ad un hub/switch o al nostro modem/router, ma deve essere frutto di valutazioni serie ed oggetto di configurazioni adeguate a partire dalle postazioni di lavoro per finire con i firewall e/o gli active intrusion.

Il pianificare le operazioni che spesso non possono essere svolte durante il normale ciclo produttivo aziendale o professionale deve essere per l’Assistenza Tecnico Informatica uno dei nodi fondamentali che determinano cicli di lavoro notturni per i tecnici che, devono saper determinare i giusti tempi, in quanto al mattino il personale del cliente o il cliente stesso, dovranno lavorare e non potranno restare fermi perdendo ovviamente reddito, quindi, soldi.

La gestione degli aggiornamenti dei vari sistemi operativi è un’operazione che il cliente, molto spesso, sottovaluta o effettua con superficialità non domandandosi se ciò può determinare un blocco del proprio computer o del proprio server.

Non parliamo della documentazione tecnica che l’Assistenza Tecnico Informatica dovrebbe redigere e sottoporre all’attenzione del cliente che è quasi sempre assente in quanto è classico il pensare che non scrivendo documenti si costringe il cliente a rimanere legato a noi, come se fossimo gli unici a saper utilizzare tecnicamente le risorse informatiche.

Molto spesso non vengono consegnate al cliente in busta sigillata, le password amministrative dei server o di punti nevralgici dell’azienda per evitare che quest’ultimo abbia la possibilità di poter scegliere altre società di informatica spesso più competenti e competitive.

Difficilmente qualche imprenditore e/o professionista sa che deve avere il “quaderno di rete aziendale”, cioè, molto spesso si evita come la peste l’utilizzo del protocollo di rete DHCP, preferendo giustamente, inserire degli IP statici di rete per ogni macchina presente in azienda rendendola facilmente identificabile anche per sua dislocazione.

Ma stiamo parlando di bassa manovalanza, di tecnici improvvisati e non di professionisti informatici e di societĂ  di Assistenza Tecnico Informatica serie.

Il tecnico dell’Assistenza Tecnico Informatica è tenuto a redigere un documento dove deve illustrare la conformazione e tipologia di rete presente presso il cliente e segnare ogni singolo IP, Nome Macchina (è presente in ogni sistema operativo installato) e dislocazione di quest’ultima per poterla facilmente identificare e consentire in caso di problematica, il distacco e l’invio presso il laboratorio e/o un intervento mirato alla risoluzione di un’eventuale avaria che possa essersi verificata, ebbene sì, per una volta stiamo entrando nel tecnico ma qui ci fermiamo.

Esistono una molteplicitĂ  di contratti di Assistenza Tecnico Informatica che possono offrire tipologie di intervento sufficientemente interessanti e che portano il cliente a creare un rapporto continuativo e duraturo nel tempo considerando questo servizio indispensabile per la propria produzione e redditivitĂ .

L’Assistenza Tecnico Informatica non è solo il saper amministrare le varie tecnologie informatiche sapendo renderle efficienti e veloci ma, molto spesso, è organizzata anche per poter effettuale la formazione del personale del cliente ed il saper portare ad un livello superiore la professionalità degli utilizzatori su tecnologie spesso diverse.

Non sempre il personale tecnico dell’Assistenza Tecnico Informatica viene ricordato che la richiesta di un feedback rilasciato dal cliente è importante e che bisogna sempre rilasciare un rapportino delle operazioni svolte durante l’intervento tecnico con le eventuali anomalie riscontrate perché viene troppo spesso ritenuto tempo sottratto ad altri interventi, non comprendendo che invece si viene a sviluppare una regolare casistica che può farci comprendere l’evoluzione delle problematiche del cliente e può far comprendere a quest’ultimo se è il caso di ricorrere all’eventuale ricondizionamento delle sue apparecchiature informatiche.

Troppo spesso le società di Assistenza Tecnico Informatica non spiegano al cliente che non serve acquistare nuove apparecchiature ma che quest’ultime, possono essere riportate a nuova vita con semplici ed economici upgrade sia per sistema operativo utilizzato che per massimizzazione, ormai molto economica, delle risorse hardware che ne incrementeranno anche la velocità di lavoro.

Si vede sempre più di sovente, cercare di vendere ai propri clienti nuove apparecchiature piuttosto che saper vendere le proprie competenze al giusto prezzo e con un risparmio enorme per l’azienda del cliente o per il professionista che si è affidato a noi.

Quindi, riflettete sempre su ciò che può essere giusto per la vostra produttività e soprattutto se è il caso di prendere in esame altre società di Assistenza Tecnico Informatica per competenza e professionalità, perchè non sempre si riesce ad essere obiettivi e le soluzioni professionali esistono e si possono discutere con veri professionisti.

 

   CLICCA QUI PER…..ASSISTENZA TECNICA ITALIA   

 

Assistenza Tecnico Informatica