Virtualizzazione dei server

La virtualizzazione dei server aziendali è importante in quanto questi sono macchine straordinariamente costose e mantenerli efficienti non è economico, ma se falliscono, può essere molto dannoso per gli affari.

Virtualizzazione dei server

Un sistema sempre pi√Ļ utilizzato consiste nella virtualizzazione di computer desktop (Windows 10) o virtualizzazione dei server (Windows 2016/2019 Server), che possono essere ospitati in strutture diversificate o nelle nostre stesse aziende su hardware esistente.

Il vantaggio nell‚Äôutilizzo delle macchine virtuali e quindi della virtualizzazione delle macchine, offre la possibilit√† di ospitare pi√Ļ server virtuali, fornendo incentivi per l’azienda a fare le cose in grande con le proprie spese I.T. iniziali in quanto √® possibile ottenere un valore considerevolmente superiore agli investimenti fatti.

Per maggiore comprensione dobbiamo dire che la virtualizzazione √® il processo in cui le informazioni che si trovano sull’hardware fisico (o l’hardware fisico stesso), vengono trasferite in un ambiente virtuale.

Ma ancora pi√Ļ semplicemente possiamo dire che consiste nell’installazione e configurazione di un sistema operativo e l‚Äôinstallazione di tutta quella rosa di applicativi utilizzati nelle nostre imprese, dove i vantaggi di quest‚Äôoperazione consistono nel dare la possibilit√† al personale dipendente di operare in remoto direttamente sul vostro server potendo sfruttare tutta la potenza della macchina stessa utilizzando computer remoti poco potenti o con hardware modesto, sfruttando l‚Äôinstallazione degli applicativi presenti sul server da pi√Ļ postazioni, salvaguardando i costi di manutenzione che a questo punto si abbassano notevolmente accentrandosi quasi esclusivamente su un‚Äôunica macchina potendo concentrare i dati, rendendo anche pi√Ļ semplice il backup che vi garantir√† la salvaguardia delle informazioni vitali per la vostra impresa.

Quando ci si impegna a utilizzare risorse virtualizzate, bisogna tener presente che la macchina host √® in genere un server ad alta potenza che avreste normalmente utilizzato per ospitare le vostre risorse di elaborazione, mentre ogni macchina virtuale, sia che si tratti di un server virtualizzato o di un desktop virtualizzato (o qualcos’altro), sono ospiti sulla macchina.

Potendo adattare pi√Ļ macchine guest su una macchina host, potremo risparmiare una notevole quantit√† di denaro.

Ad esempio, potremo avere un server preparato esclusivamente per il programma applicativo della contabilità, due server ridondanti e clusterizzati posti su host diversi per il database della contabilità ed un server per la gestione della nostra posta elettronica e web aziendale.

Tutto questo potremo concentrarlo su un unico server dotato di dischi ad alte performaces e sufficiente memoria che renda tutte le operazioni svolte solitamente da un server hardware, notevolmente trasparenti e con tempi di risposta immediati come se stessimo operando su un server fisico reale con ogni macchina virtuale installata.

E’ un discorso che sembra complesso ma nella realtà è piuttosto semplice da comprendere.

L‚Äôimportante √® sapere che avremo una maggior velocit√† di lavorazione dei nostri dati, maggiori garanzie di salvaguardia per i nostri dati, maggiore semplicit√† per la manutenzione e costi ridotti non indifferenti che, ci porteranno sulla strada dello smart working e/o renderanno comunque pi√Ļ semplice e produttivo il lavoro del nostro personale.

In molti casi l‚Äôutilizzo pi√Ļ diffuso delle macchine virtuali nel mondo degli affari includono in azienda, computer privi di dischi detti thin-client che, caricano il sistema operativo dalla rete con tempi spesso inferiori a quelli osservati in presenza di un vero hard disk, con un‚Äôutilizzo praticamente infinito in quanto il calore sviluppato dal computer diverr√† ininfluente e non vi saranno parti soggette a movimento che potrebbero determinare la perdita dei dati ed un costo di manutenzione praticamente nullo, dettato solo da una spazzolatura (reale) delle sole ventole a cadenza annuale.

VAI¬† ¬†ALL’ OFFERTA¬† ¬†COMMERCIALE

Tutti i costi di antivirus, antimaleware, distribuzione e saturazione di dischi esterni dedicati al backup e tecnici che gireranno o fisicamente o virtualmente nella nostra azienda saranno solo un brutto ricordo in quanto l’unica macchina che verrà realmente assistita sarà il nostro server.

Oggi, la tecnologia dei server virtuali e l’implementazione di macchine virtuali all’interno di un’organizzazione, non √® una nuova tendenza e per fortuna molte piccole e medie imprese stanno realizzando i numerosi vantaggi che la virtualizzazione pu√≤ offrire, soprattutto se accoppiata a un provider di servizi cloud in hosting scoprendo come la virtualizzazione di desktop e server pu√≤ aiutare le aziende in crescita a ottenere un vantaggio competitivo.

L‚Äôingombro ridotto ed il risparmio energetico si sommano, e la virtualizzazione riduce lo spazio dell’ufficio necessario per mantenere ed espandere le capacit√† IT liberando spazio sulle scrivanie per consentire alle aziende in crescita di supportare pi√Ļ dipendenti.

Protezione dei dati migliorata e ripristino di emergenza, sono secondo uno studio delle pi√Ļ prestigiose universit√† mondiali, il 94% delle aziende che soffrono di una catastrofica perdita di dati portando spesso alla chiusura delle imprese in maniera imprevedibilmente catastrifica.

La virtualizzazione semplifica il processo di ripristino di emergenza mettendo in condizioni il tuo team di poter tornare online in pochissime ore con una soluzione di backup e ripristino di emergenza semplice ma soprattutto economica.

Portabilità e migrazione è una delle principali differenze tra server fisico e server virtuale risiedendo nella sua portabilità che consente di poter spostare facilmente le macchine virtualizzate negli ambienti virtuali e persino da un server fisico a un altro, con un input minimo da parte dei tecnici.

Gli utenti finali hanno la stessa esperienza che avrebbero su una macchina fisica identica.

Quante macchine virtuali possono essere eseguite su un singolo server?

Il numero di macchine virtuali che si possono eseguire dipendono in gran parte dalle risorse delle prestazioni come la CPU, la quantità di RAM (Random Access Member) e la capacità di archiviazione del server, esistono limitazioni di licenza, ma questo è raramente un vincolo per le piccole imprese in quanto con Hyper-V su Windows Server 2016, potremo avere fino a 1024 virtualizzazioni, il chè è un numero da super computer.

Quanto sono sicure le macchine virtualizzate ?

Le macchine virtuali sono un ambiente isolato dal sistema operativo fisico, quindi possiamo eseguire operazioni potenzialmente pericolose, come malware, senza timore di compromettere il nostro sistema operativo principale essendo quindi pi√Ļ sicure dei computer fisici collegati in rete.

I nostri architetti di virtualizzazione, in qualità di vostri consulenti IT di fiducia vi guideranno attraverso i vantaggi della virtualizzazione della vostra azienda e condivideranno le migliori pratiche di implementazione.

Valuteranno insieme a Voi il ritorno sull’investimento (ROI) della virtualizzazione ed utilizzeranno strumenti gratuiti come Gnu/Linux per il sistema operativo host, come Oracle VirtualBox, VMware Converter e VMware Go.

La maggior parte, se non tutti, i carichi di lavoro delle applicazioni basate su server saranno buoni candidati per l’esecuzione da macchine virtuali, virtualizzando alcune delle vostre risorse di elaborazione, facendovi risparmiare denaro e ottenendo flessibilit√†.

La virtualizzazione di server fisici pu√≤ essere una delle soluzioni che potranno salvare migliaia di aziende consentendogli un‚Äôoperativit√† pi√Ļ veloce, agile e soprattutto finanziariamente sicuramente pi√Ļ economica e sicura.

 

OFFERTA COMMERCIALE

Il sistema viene offerto pre-installato su linea in fibra per le massime performaces con memoria adeguata oltre che dischi ssd .

Il costo di noleggio di un PC Server virtualizzato fornito dalla SHADOIT BUSINESS CONSULTANCY LLC (USA) non è elevato se consideriamo che il traffico dati da voi sviluppato è incluso.

Startup Servizio Server Virtualizzato¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†‚ā¨ 100,00 (annuale) da corrispondere anticipatamente alla richiesta dell’attivazione del servizio

Ben due possibilità operative su PC SERVER VIRTUALIZZATO a vostra scelta:

1 – PC SERVER VIRTUALIZZATO A NOLEGGIO REMOTO¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†‚ā¨ 200,00 (mese) da corrispondere anticipatamente con pagamento trimestrale

sono inclusi aggiornamenti mensili Microsoft e prima configurazione postazione di lavoro remoto su server virtualizzato

————————-

2 – VOSTRO PC SERVER VIRTUALIZZATO SU VOSTRA LINEA IN FIBRA¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ‚ā¨ 150,00 (mese) da corrispondere anticipatamente con pagamento trimestrale

¬† ¬† ¬†INSTALLAZIONE SISTEMA OPERATIVO DI BASE SU VOSTRO SERVER HOST¬† ¬† ¬† ¬†‚ā¨ 400,00 (una tantum) da corrispondere anticipatamente
     E SUA CONFIGURAZIONE

¬†ASSISTENZA SISTEMISTICA COMPRENSIVA DI AGGIORNAMENTI¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ‚ā¨¬† 80,00 (mese) da corrispondere anticipatamente con pagamento trimestrale
     SISTEMA OPERATIVO HOST

————————-

POSTAZIONE PER LAVORO REMOTO SU SERVER VIRTUALIZZATO ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ‚ā¨¬† ¬†60,00 (mese a postazione) da corrispondere anticipatamente con pagamento trimestrale

——————————————————————————————————

Optional

Configurazione e preparazione THIN-CLIENT¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†‚ā¨ 100,00 (una tantum per macchina)

Configurazione e preparazione SERVER PER THIN CLIENT¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†‚ā¨ 500,00 (una tantum)