COVID-19 RAPID TEST ITA

COVID-19 RAPID TEST   

DESCRIZIONE PRODOTTI

Esistono due tipologie di test rapidi per poter rilevare la presenza di COVID-19. Il primo test rileva la presenza di anticorpi nel sangue della persona ed il secondo, è basato sul tampone naso faringeo.

I CODIV-19 RAPID TEST sono test rapidi a 15 minuti che possono darci indicazioni di esposizione al contagio.

Vi invitiamo a leggere l’intero articolo per avere una conoscenza approfondita sui due prodotti.

A seguito di un cambiamento effettuato il 16 marzo, l’agenzia ha aperto la porta ad una serie di enti e laboratori privati specifici per sviluppare e distribuire test in grado di fornire risultati sul posto in soli 15 minuti, come il Covid-19 Rapid Test, ma ci sono alcuni avvertimenti piuttosto importanti da tenere a mente quando si sente parlare di questi prodotti che arrivano sul mercato.

Covid-19 Rapid Test, i test, che sono “sierologici”, cio√® identificano la presenza di anticorpi nel sangue di una persona, differiscono notevolmente dai test molecolari attualmente in uso sotto l’autorizzazione all’uso d’emergenza (EUA) da parte di laboratori e siti di test drive-through approvati dalla FDA e dall’Unione Europea.

I test sierologici mostrano che una persona ha sviluppato anticorpi contro la SARS-CoV-2, il che significa che molto probabilmente √® venuta a contatto con essa (e l’ha avuta, o si √® gi√† ripresa dalla sua presenza).

Covid-19 Rapid Test, i test molecolari rilevano effettivamente la presenza di DNA virale nel flusso sanguigno, che √® un indicatore molto pi√Ļ definitivo del fatto che attualmente hanno coloro che presentano un’infezione attiva (almeno al momento del prelievo del tampone).

CARATTERISTICHE TECNICHE DELL’ ANTIBODY TEST:

‚ÄĘ IgM Sensibilit√†: 100%
‚ÄĘ IgG Sensibilit√†: 96.7%
‚ÄĘ Accuratezza nei soggetti sani: 100%
‚ÄĘ Accuratezza nei soggetti affetti: IgG 97.5% ‚Äď IgM (91.3%;99.3%).


I test sierologici sono stati ampiamente utilizzati nei Paesi in cui la risposta alla pandemia COVID-19 si è dimostrata efficace come in Cina, Taiwan e Singapore ed ultimamente anche in Italia e U.S.A..

Sono stati usati anche in diverse comunità negli Stati Uniti, sulla base delle precedenti linee guida sulla diagnostica di laboratorio privato.

Ma il 26 marzo la FDA ha nominato 29 entit√† che hanno fornito la notifica all’agenzia come richiesto e sono ora in grado di distribuire i loro test.

Covid-19 Rapid Test, ancora, in assenza di opzioni migliori come l’estensione della disponibilit√† dei test approvati dall’EUA, questi test sierologici (molti dei quali possono fornire risultati in loco con una semplice goccia di sangue) saranno utili per dipingere un quadro pi√Ļ accurato della diffusione e della portata complessiva del coronavirus, soprattutto per le cliniche pi√Ļ piccole, le cliniche GP e i laboratori locali che non hanno accesso prioritario alle attrezzature e alle forniture necessarie per gli sforzi di test molecolari.

Per esempio, un test di questa lista, il dispositivo di test rapido COVID-19 IgG/IgM (Whole Blood/Serum/Plasma), non richiede alcuna strumentazione e può fornire risultati in soli 15 minuti.

Si tratta di veri e propri dispositivi per tutti i tipi di virus e batteri che ci permettono la massima protezione con questo monouso.

Il ruolo chiave dei kit di test rapidi è il rilevamento degli anticorpi; non è in grado di rilevare il virus.

“Il rilevamento degli anticorpi viene utilizzato per testare il livello di anticorpi nel sangue umano”, ha detto Feng Luzhao, un ricercatore del Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie.

“I pazienti nella fase iniziale di una malattia possono non avere ancora gli anticorpi nel sangue”, ha detto. “Il rilevamento degli anticorpi pu√≤ essere usato come diagnosi ausiliaria per i pazienti che risultano negativi ai test dell’acido nucleico, ma non possono sostituire i test dell’acido nucleico”.

Covid-19 Rapid Test, I kit per il test rapido dovrebbero essere usati quando un paziente ha mostrato sintomi per cinque giorni consecutivi.

Per i test dell’acido nucleico, la sensibilit√† di diversi tipi di kit di test e l’approccio operativo da parte del personale medico possono anche causare risultati falsi positivi o negativi nei test del coronavirus.

Qual è il vantaggio del test integrato rispetto al semplice test anticorpale?

Il test integrato ha l’indiscusso vantaggio di indagare la presenza, anche iniziale, di una condizione di infiammazione e in particolare di vasculite che sappiamo essere presente anche nella prima fase della malattia anche in assenza di anticorpi.

Avere un risultato positivo alla PCR significa che sono stato infettato dal Covid-19 (coronavirus)?

Assolutamente no!

Significa che √® in corso un’infiammazione che pu√≤ dipendere da molteplici fattori ma che, data la condizione pandemica, induce a segnalare la sua positivit√† al medico per poter pianificare eventuali ulteriori indagini (eventualmente anche il tampone naso faringeo se necessario) e un controllo degli anticorpi dopo 7/14 giorni.

Avere un risultato positivo alla PCR e all’Interleuchina 6 significa che sono stato infettato dal coronavirus?

Non necessariamente.

La coesistenza di questo biomarcatore, tuttavia, √® il forte indicatore di un problema infiammatorio che pu√≤ essere correlato all’infezione in soggetti in cui sono presenti anticorpi positivi.

In questo caso si raccomanda di contattare il medico curante e di procedere al pi√Ļ presto al dosaggio del D-Dimero, che √® un frammento proteico della fibrina e che indica l’inizio di un processo di coagulazione intravascolare che deve essere attentamente valutato.

Il test deve essere ripetuto?

A giudizio del medico curante, il test può essere ripetuto, quando permangono dubbi sulla sua interpretazione o sulla valutazione della risposta anticorpale del soggetto con COVID-19 RAPID TEST.

Se scopro di avere anticorpi già presenti, non rischio nulla?

Se si riscontra un’elevata positivit√† agli anticorpi IgG si √® ovviamente molto protetti dal virus e la possibilit√† di sviluppare una malattia √® bassa.

La contemporanea persistenza dell’IgM significa che l’infezione √® stata trasmessa per meno di 2 mesi.

Se questo test COVID 19 RAPID TEST √® negativo, significa che non ho contratto l’infezione?

Significa che non ha contratto l’infezione per 10/15 giorni.

Se questo test è positivo, mi dirà che sono protetto dalle infezioni?

La positività del test significa che il virus è già stato contratto e che state sviluppando una resistenza.

Se le IgM sono positive, significa che il virus √® stato contratto da 10 a 15 giorni dopo l’esposizione primaria.

Bibliografia:
Valutazione di un test combinato anticorpale rapido IgM-IgG per l’infezione da SARS-CoV-2: Studio di un unico centro italiano. “
Inviato: American Journal of Infectious Diseases

CLICK ON IMAGE TO DOWNLOAD BROCHURES

COVID-19 IgG/IgM ANTIBODY RAPID TEST

COVID-19 IgG/IgM ANTIBODY RAPID TEST

COVID-19 NASOPHARYNGEAL SWAB

COVID-19 NASOPHARYNGEAL SWAB

DOWNLOAD THE LETTER OF INTEREST (LOI) FOR BUY COVID-19 RAPID TEST

COVID-19 RAPID TEST - SALUTE SHOPCOVID-19 RAPID TEST - SALUTE SHOP - contact us

COVID-19 RAPID TEST

COVID-19 RAPID TEST    

PRODUCTS DESCRIPTION

There are two types of rapid tests to detect the presence of COVID-19. The first test detects the presence of antibodies in the person’s blood and the second is based on the nasopharyngeal swab.

The CODIV-19 RAPID TESTS are rapid tests at 15 minutes that can give us indications of exposure to contagion.

We invite you to read the entire article to have a thorough knowledge of the two products.

Following a change made on 16 March, the agency opened the door to a number of specific private bodies and laboratories to develop and distribute tests that can provide results on site in just 15 minutes, such as the Covid-19 Rapid Test, but there are some rather important warnings to keep in mind when you hear about these products coming onto the market.

Covid-19 Rapid Test, the tests, which are “serological”, i.e. they identify the presence of antibodies in a person’s blood, differ significantly from the molecular tests currently in use under the Emergency Use Authorization (EUA) by laboratories and drive-through test sites approved by the FDA and the European Union.

Serological tests show that a person has developed antibodies against SARS-CoV-2, which means that they have most likely come into contact with it (and have had it, or have already recovered from its presence).

Covid-19 Rapid Test, molecular tests actually detect the presence of viral DNA in the bloodstream, which is a much more definitive indicator of the fact that they currently have those with an active infection (at least at the time the swab was taken).

TECHNICAL CHARACTERISTICS OF THE ANTIBODY TEST:

– IgM Sensitivity: 100%
– IgG Sensitivity: 96.7%
– Accuracy in healthy subjects: 100%
– Accuracy in affected subjects: IgG 97.5% – IgM (91.3%;99.3%).


Serological tests have been widely used in countries where the response to the COVID-19 pandemic has proven to be as effective as in China, Taiwan and Singapore and recently also in Italy and the U.S.A..

They have also been used in several communities in the United States, based on previous guidelines on private laboratory diagnostics.

But on 26 March, the FDA appointed 29 entities to provide notification to the agency as required and are now able to distribute their tests.

Covid-19 Rapid Test, again, in the absence of better options such as extending the availability of EUA-approved tests, these serological tests (many of which can provide results on site with a simple drop of blood) will be useful to paint a more accurate picture of the spread and overall extent of the coronavirus, especially for smaller clinics, GP clinics and local laboratories that do not have priority access to the equipment and supplies needed for molecular testing efforts.

For example, a test on this list, the COVID-19 IgG/IgM (Whole Blood/Serum/Plasma) rapid test device, requires no instrumentation and can deliver results in just 15 minutes. These are real devices for all types of viruses and bacteria that allow us maximum protection with this single use.

The key role of the rapid test kits is the detection of antibodies; they cannot detect the virus.

“Antibody detection is used to test the level of antibodies in human blood,” said Feng Luzhao, a researcher at the Chinese Centre for Disease Control and Prevention.

“Patients in the early stages of a disease may not yet have antibodies in their blood,” he said. “Antibody detection can be used as an auxiliary diagnosis for patients who test negative for nucleic acid, but cannot replace nucleic acid tests.

Covid-19 Rapid Test, Rapid test kits should be used when a patient has shown symptoms for five consecutive days.

For nucleic acid tests, the sensitivity of different types of test kits and the operational approach by medical staff may also cause false positive or negative results in coronavirus tests.

What is the advantage of the integrated test over the simple antibody test?

The integrated test has the undisputed advantage of investigating the presence, even initially, of a condition of inflammation and in particular vasculitis, which we know to be present in the first stage of the disease even in the absence of antibodies.

Does having a positive PCR result mean that I have been infected with Covid-19 (coronavirus)?

Absolutely not!

It means that an inflammation is underway which may depend on multiple factors but which, given the pandemic condition, leads us to report your positivity to your doctor so that we can plan any further investigations (including a pharyngeal nose swab if necessary) and an antibody check after 7/14 days.

Does having a positive PCR and Interleukin 6 result mean that I have been infected with the coronavirus?

Not necessarily.

The coexistence of this biomarker, however, is a strong indicator of an inflammatory problem that may be related to infection in subjects with positive antibodies.

In this case, it is recommended to contact your doctor and proceed as soon as possible with the dosage of D-Dimer, which is a protein fragment of fibrin and indicates the start of an intravascular coagulation process that must be carefully evaluated.

Should the test be repeated?

In the opinion of the treating physician, the test may be repeated when there are doubts about its interpretation or the evaluation of the antibody response of the subject with COVID-19 RAPID TEST.

If I discover that I have antibodies already present, do I not risk anything?

If you are found to be highly positive for IgG antibodies you are obviously very well protected against the virus and the chance of developing a disease is low.

The simultaneous persistence of IgM means that the infection has been transmitted for less than 2 months.

If this COVID 19 RAPID TEST is negative, does this mean that I have not contracted the infection?

It means that you have not been infected for 10/15 days.

If this test is positive, will you tell me that I am protected from infection?

A positive test means that the virus has already been contracted and that you are developing resistance.

If the IgM is positive, it means that the virus has been contracted 10 to 15 days after primary exposure.

Bibliography:
Evaluation of a combined rapid IgM-IgG antibody test for SARS-CoV-2 infection. “
Posted: American Journal of Infectious Diseases

CLICK ON IMAGE TO DOWNLOAD BROCHURES

COVID-19 IgG/IgM ANTIBODY RAPID TEST

COVID-19 IgG/IgM ANTIBODY RAPID TEST

COVID-19 NASOPHARYNGEAL SWAB

COVID-19 NASOPHARYNGEAL SWAB

DOWNLOAD THE LETTER OF INTEREST (LOI) FOR BUY COVID-19 RAPID TEST

COVID-19 RAPID TEST - SALUTE SHOPCOVID-19 RAPID TEST - SALUTE SHOP - contact us