Cloud Internet

Cloud Internet è un termine che i tecnici della SHADOIT BUSINESS CONSULTANCY LTD, utilizzarono in tempi quando ancora la società non era nei pensieri dei soci fondatori e già nel 2004, grazie alla possibilità data dall’RDP e dall’utilizzo di terminali (pc senza disco) che caricavano il sistema operativo linux via rete, consentirono a molte aziende di mantenersi collegate tra loro condividendo i file

CLOUD INTERNET

Cloud Internet, con il tempo il termine venne abusato per tutto ciò che riguardava l’utilizzo di software e file sulla rete internet, molti provider chiamavano cloud la condivisione via ftp e via web di ciò che veniva prodotto presso i vari uffici ma non garantendo alcuna sicurezza ed esponendo i dati a pericolose alterazioni.

Ad oggi, il cloud ha assunto il giusto significato e cioè l’immagine di un enorme serbatoio reso sicuro dal protocollo HTTPS e dai vari sistemi di sicurezza hardware e software che impediscono l’intrusione di terze persone non autorizzate, dove vengono conservati i dati delle persone, delle aziende con la possibilità di visualizzarli, modificarli e condividerli in sicurezza da qualsiasi parte del mondo.

I dati del cloud vengono archiviati su uno o più server fisici che sono gestiti e controllati dal provider che ha messo a disposizione il servizio e che lo gestisce verificandone l’attendibilità e la sicurezza.

Con l’evolversi delle piattaforme cloud internet, si è iniziato a poter utilizzare software quali Word, Calc ed altri programmi che consentano l’alterazione e la modifica di un dato anche in modalità condivisa, senza dover per forza aver installato tale software sulla piattaforma client utilizzata ed anche Microsoft con il servizio Microsoft 365 cerca di rimanere al passo con i tempi e l’evolversi delle soluzioni infrastrutturali dove primeggia il mondo open source.

Con la corretta informatizzazione, sempre più aziende fanno ricorso al cloud coinvolgendo i propri reparti I.T. per la messa a punto e realizzazione, consentendo ai propri dipendenti, rappresentanti e centri marketing e consulenti, di accedere e scaricare i dati su qualsiasi dispositivo quale può essere un tablet, uno smartphone, un laptop etc, rendendo molto più coeso, disponibile ed immediato il prodotto aziendale.

Il limite del cloud internet per un’azienda, ma anche per un professionista, è dettato solo dallo spazio che può limitare il volume di dati disponibili e la velocità con la quale possono venir erogati.

Non ci soffermeremo sulle tecniche di disk mirroring, cluster server etc ma vogliamo semplicemente fornire la corretta risposta dicendo che il limite al volume di dati e la velocità a livello disco, si risolve molto rapidamente incrementando le risorse e sostituendo i vecchi hard disk meccanici con unità a stato solido (SSD) e la velocità, oltre che essere dettata dalla velocità di accesso al dato a livello server hardware, è dettata soprattutto dal collo di bottiglia che potrebbe rappresentare una rete esterna mal dimensionata ed una rete interna mal gestita.

Molte aziende pensano al risparmio illuse dai propri sistemisti ed ingegneri I.T., che con la virtualizzazione si possa ovviare al gruppo di server fisici, non mettendo in conto che la virtualizzazione può essere utilizzata per alcuni tipi di servizi erogabili ma per il cloud è preferibile ricorrere a server fisici per un motivo di velocità e gestione dei dischi e soprattutto perché comunque la CPU o le CPU integrate nella macchina fisica, per gestire le macchine virtuali utilizzano dei cicli che ne rallentano le operazioni e determinano un collo di bottiglia dettato anche dall’emulazione dell’hardware a livello software.

Tra le piattaforme maggiormente utilizzate da chi utilizza il cloud internet si mette in evidenza DropBox, ma quanti veri ingegneri I.T. sarebbero disposti a condividere i propri dati e quelli sensibili della propria azienda su una piattaforma estranea ai propri sistemi con il dubbio che qualcun altro possa un giorno spiarne i documenti ?

Esistono varie piattaforme alternative installabili sui sistemi GNU/Linux, laddove la stessa Microsoft utilizza lo stesso sistema per rendere pubblici i propri aggiornamenti e condividere i propri dati, forte della sicurezza offerta dal mondo dell’open source, si evince quindi che SeaFiles, OwnCloud e NextCloud spiccano per garanzia ed affidabilità in questa categoria di servizi.

La SHADOIT BUSINESS CONSULTANCY LTD erogatrice del servizio di Cloud Internet prese tempo fa in considerazione OwnCloud e ne ha utilizzato fino a poco tempo fà il suo prezioso contributo per archiviare e distribuire i dati delle aziende che glieli affidano, ma a causa di liti nel consiglio di amministrazione della OwnCloud Inc (USA) e le dimissioni di Frank Karlitschek suo cofondatore, abbiamo indirizzato tutto su una piattaforma più sicura, affidabile e moderna che viene manutenuta dagli stessi sistemisti e programmatori della OwnCloud: NextCloud.

La piena compatibilità e la semplicità di migrazione di quanto era stato fatto su OwnCloud, ci ha portato a migrare su NextCloud che ad oggi è la più moderna, veloce e completa piattaforma Cloud Internet, superiore anche al decantato DropBox, ma con la certezza che i dati vengono protetti e verificati come dati e non come informazioni aziendali, con tutte le garanzie che si possono offrire ad un’azienda che intende operare nella massima sicurezza, arrivando a fornire anche server già installati o preparare server delle aziende che poi verranno manutenuti dalla nostra azienda o dai sistemisti dell’impresa proprietaria del server.

NextCloud gode di aggiornamenti di sicurezza e funzionalità indispensabili per la condivisione su internet dei dati aziendali e ad oggi, garantisce un modo innovativo di condividere i propri lavori con altre persone, utilizzando una banda minima, garantendo velocità anche su hardware non proprio aggiornati e dando una boccata d’aria fresca a coloro che lo controllano andando fuori dai vecchi schemi.

Spicca un’app server utile ai sistemisti, per verificare in tempo reale il carico della CPU, l’utilizzo della memoria, le statistiche di archiviazione e altri strumenti di monitoraggio tramite un pannello di amministrazione, oltre alla possibile integrazione del monitor Nagios.

Per l’utente, spicca la possibile funzionalità avanzata come Collabora Online Office e l’integrazione per le video conferenze grazie al connubio con piattaforme esterne quali WebRTC, oltre all’implementazione di nuove app nello store disponibile di NextCloud, quindi un nuovo modo di vedere il Cloud Internet e di utilizzare un unico strumento di lavoro direttamente nei browser.

Back Blog I.T.

Cloud object storage service

Cloud Object Storage Service ci permette di avere sempre a disposizione i nostri dati che rappresentano da sempre il cuore dell’azienda

CLOUD OBJECT STORAGE SERVICECloud Object Storage service ti consente di distribuire e archiviare grandi quantità di dati come immagini statiche, file audio-video o archivio documentale.

Puoi gestire i contenuti tramite appositi software come se si trovassero in cartelle di un disco virtuale collegato al tuo server.

Il servizio Cloud Object Storage Service è una soluzione di cloud storage che permette di sincronizzare i file presenti su tutti i propri dispositivi, pc, tablet smartphone, ma è anche una piattaforma che permette di gestire svariate applicazioni, inoltre Cloud Object Storage Service può essere gestito direttamente dall’interfaccia web o tramite client (disponibile per tutte le piattaforme) che si occupa di sincronizzare in modo completamente automatico ed in background con il server remoto tutti i fCloud Object Storage Service - Cloud Servizio Object Storage Server - data storage email su server privato - consulenza aziendale - web hosting - statistiche web - cloud object storage service - backup remoto - mx backup email - assistenza tecnica e sistemistica - decreto privacy europea - pubblicità internet - recupero dati da supportiile modificati o creati sul dispositivo che si sta usando in quel momento, facendo così si potrà avere tutti i propri file aggiornati in tempo reale e su tutti gli apparati.

Il Cloud Object Storage Service ti permette inoltre di inviare (tramite un proprio servizio di posta) allegati di dimensione per singolo file di 1GB superando il limite sulle dimensioni degli allegati delle mail tradizionali.

Salvataggio
Con il Cloud Object Storage Service avete la possibilità di memorizza i tuoi file, cartelle, contatti, allegati, fotografie, calendari su un server.Con la possibilità di accedervi dal proprio dispositivo mobile o dal proprio pc, o un browser Web per poter accedere ai tuoi dati ovunque ti trovi, quando ne hai bisogno .

Sincronizzazione
Con il Cloud Object Storage Service avete la possibilità di sincronizzare i vostri file, contatti, foto, calendari su qualsiasi dispositivo mobile o desktop in ogni momento.

Condivisione
Con il Cloud Object Storage Service avete la possibilità di condividere i tuoi file con gli altri utenti Cloud Object Storage Service e dare loro l’accesso ai vostri file caricati sul server. Con o senza limite di password o di tempo .

Una solida realtà nell’ambito di servizi Web, Cloud e servizi ICT Professionali con i più elevati standard del settore. SHADOIT BUSINESS CONSULTANCY Ltd quindi, è l’azienda ideale per chiunque voglia applicare i più moderni sistemi di gestione aziendale.

Soluzioni disponibili
La SHADOIT BUSINESS CONSULTANCY Ltd ha pensato varie soluzioni, dalla più economica per il professionista, fino alla soluzione server inclusive presso il cliente, laddove quest’ultimo, dovrà obbligatoriamente poter avere a disposizione un UPS (gruppo di continuità) non di livello industriale ma un semplice ups di adeguata potenza reperibile anche presso i grandi ipermercati, IP pubblico fisso per consentire il raggiungimento del server da parte del nostro personale tecnico e permetterne aggiornamenti ed eventuali interventi da remoto, accesso al router per permetterne la configurazione corretta delle porte.

Rimane inteso che le fatturazioni saranno tutte emesse anticipate e dovranno essere saldate al loro ricevimento come verrà in seguito citato anche nei nostri contratti; la trasparenza è per noi importantissima da entrambe le parti, quindi perchè non approfittare del Cloud Object Storage Service per rimanere in contatto con la vostra azienda, con la vostra contabilità, con la vostra segreteria ?

I nostri consulenti sono a vostra completa disposizione, se siete seriamente interessati non pensateci e contattateci.

contatti - data storage email su server privato - consulenza aziendale - web hosting - statistiche web - cloud object storage service - backup remoto - mx backup email - assistenza tecnica e sistemistica - decreto privacy europea - pubblicità internet - recupero dati da supporti