Jzip Windows è uno strumento al pari di 7zip che consente la compressione dei file nei sistemi Microsoft considerando le infinite applicazioni a cui potrà concorrere comprese quelle web

jZip

Jzip Windows è un software che assolve rapidamente alla compressione di file e cartelle nei sistemi operativi Microsoft Windows.

La sua installazione è rapidissima, in quanto non è necessaria la comune installazione, ma bensì è sufficiente copiare il file jzip.exe nella cartella c:\Windows\System32\ e richiamarne il file da terminale cmd.exe sfruttando i permessi concessi all’amministratore del sistema per l’apertura del terminale command.

Non è facile reperire in rete i vari comandi necessari per l’utilizzo di tale utile strumento che, per chi non è un sistemista ed opera su server, può sembrare quasi inutile a fronte del rapido “invia a cartella compressa” presente nei sistemi Microsoft.

I sistemisti, altresì, spesso ne fanno ricorso per scrivere procedure batch e lanciare la compressione dei file e cartelle facendo uso dell’utilità di pianificazione.

L’utilizzo della riga di comando è il seguente:

jZip <comando> <nome archivio ed estensione> <percorso> <file da aggiungere \ estrarre>

  • Gli elementi in [parentesi] sono opzionali.
  • Le opzioni sono introdotte da un trattino [“-d”] o da una barra [“/ d”].
  • Più opzioni devono essere separate da uno o più spazi (“-d -n”, non “-dn”)
Comando Descrizione Esempio
-un Aggiungere documenti all’archivio jZip -a test.zip * .txt

Aggiunge tutti i file * .txt nella

cartella corrente a test.zip

 -d Elimina i file specificati dal file Zip jZip -dd: \ temp.zip license.txt

Rimuove il file license.txt dal file temp.zip

 -m Sposta i file nel file Zip (i file vengono quindi cancellati dal disco) jZip -md: \ temp \ test.zip *. *

Sposta tutti i file nella cartella corrente su test.zip (i file originali vengono cancellati dal sistema)

 -s [password] Specificare una password (se non viene fornita alcuna password, verrà generato un prompt) jZip -spassword d: \ temp \ test.zip *. *

Aggiungi tutti i file nella cartella corrente a test.zip con pasword che è “password”.

 -u Aggiorna (aggiungi file nuovi o modificati) jZip -ud: \ temp \ test.zip *. *

Aggiunge solo file nuovi o aggiornati (trovati nella cartella corrente) a test.zip

 -X Escludere i file specificati dal processo di zipping jZip -x * .txt d: \ temp \ test.zip *. *

Crea test.zip e include tutti i file nella cartella corrente tranne i file .txt.

 -e Estrai i file dall’archivio jZip -e text.zip

Estrae tutti i file da Test.zip alla directory corrente.

Comandi ed opzioni avanzate

Comando Descrizione Esempio
-ed Estrae tutti i file dall’archivio, ricreando la struttura della directory dalle informazioni della cartella, memorizzata nel file Zip.  jZip -ed text.zip
-et Verifica l’integrità del file di archivio, senza estrarre i file. jZip -et c: \ documents \ file.zip

Questo comando testerà l’integrità del file zip c: \ documents \ file.zip

-eo Sovrascrivi i file, senza chiedere conferma. jZip -eo c: \ documents \ docs.zip
Questo comando estrae tutti i file da docs.zip e sovrascrive i file nella directory corrente, se necessario.
-e- Non sovrascrivere i file. jZip -e- c: \ windows \ archive.zip

Questo comando non sovrascrive i file nella directory corrente.

-es Salta file più vecchi jZip -es c: \ documents \ letters.zip

Questo comando estrae solo i file più recenti, saltando quelli più vecchi.

 -a + Rimuovere l’attributo di archivio da ciascun file dopo averlo aggiunto al file Zip jZip -a + test.zip * .txt

Aggiunge tutti i file * .txt nella cartella corrente a test.zip e quindi reimposta l’attributo di archivio.

 -b [drivepath] Utilizzare un’altra unità per il file Zip temporaneo. Questa opzione consente di utilizzare un’altra unità per quello scopo quando considerazioni sullo spazio costringono il problema jZip -bd: \ temp test.zip c: \ temp \ *. txt
 – | <d | e | b> <0-5> Imposta un metodo di compressione e un livello, quando si aggiungono file da archiviare. Utilizzare [d] per Deflate, [e] per Enhanced o [b] per gli algoritmi Bzip2.Utilizzare 0-5 per impostare il livello di compressione. 5 = compressione massima;0 = nessuna compressione jZip -le5 d: \ temp \ test.zip * .gif 

Aggiunge tutti i file .gif nella cartella corrente al file test.zip, utilizzando il metodo deflate avanzato con compressione massima.

 -f Rinfrescare.

Sostituisci tutti i file già inclusi nell’archivio, che sono più recenti su disco. (Si noti che File deve avere lo stesso nome, in modo che il comando “freshen” funzioni).

jZip -fd: \ temp \ test.zip * .txt

Sostituisce tutti i file .txt che sono attualmente in test.zip con i file .txt più recenti trovati nella cartella corrente.

 -u Aggiornare.

Questo comando aggiunge al file Zip tutti i file che non sono già nel file Zip e sostituisce tutti i file che hanno una data più recente sul disco. (questo comando è lo stesso di -a (Aggiungi), tranne che salta i file che sono già nel file Zip e hanno la stessa data nel file Zip e sul disco)

jZip -ud: \ temp \ test.zip *. *

Utilizzato per aggiornare i file Zip esistenti. Quanto sopra aggiunge nuovi file o file aggiornati trovati nella cartella corrente a test.zip. Se un file esiste attualmente nel file Zip, aggiungerlo solo se la data sul disco è più recente della data del file nel file Zip.

-io[-] Aggiungi file il cui attributo di archivio è impostato. l’attributo di archivio viene quindi rimosso. (Usa il suffisso opzionale “-” per lasciare l’attributo archive su) jZip -id: \ temp \ test.zip * .txt

Aggiunge tutti i file * .txt trovati nella directory corrente, con il loro attributo di archivio impostato, a test.zip. quindi rimuovere l’attributo di archivio dai file * .txt.

-wHS Includere file nascosti e di sistema nel processo di zipping. jZip -whs d: \ temp \ test.zip *. *

Zip tutti i file nella cartella corrente inclusi sistema e file nascosti.

-wHS Escludere i file nascosti e di sistema dal processo di zipping (predefinito). jZip -Whs d: \ temp \ test.zip *. * Comprime

tutti i file nella cartella corrente tranne il sistema e i file nascosti.

-jhrs Non memorizzare gli attributi nascosti, di sola lettura e di sistema nel file Zip. jZip -a -jhrs d: \ temp \ test.zip *. *

Aggiungi tutti i file nella cartella corrente, TRANNE i file nascosti e di sistema, a test.zip. Gli attributi nascosti, di sistema e di sola lettura non vengono mantenuti sui file aggiunti al file Zip.

-Jhrs Archivia gli attributi nascosti, di sola lettura e di sistema nel file Zip (predefinito). jZip -a -Jhrs d: \ temp \ test.zip *. *

Aggiungi tutti i file nella cartella corrente a test.zip, TRANNE i file nascosti e di sistema, nella cartella corrente su test.zip. Mantenere l’attributo di sola lettura se applicabile.

-K Non aggiornare la data del file del file zip.(conserva la data originale) jZip -a -kd: \ temp \ test.zip *. *

Aggiungi tutti i file nella cartella corrente a test.zip (file Zip esistente) e conserva la data del file originale.

-m [f | u] Una versione avanzata del comando di base “Sposta”.

Quando l’operazione “Freshen | Update” è completa, i file originali vengono cancellati.

jZip -mf d: \ temp \ test.zip *. *

– Se il file esiste in test.zip e data è più recente su disco, spostare il file su test.zip.

– Se il file esiste in test.zip e la data è precedente o uguale su disco, è sufficiente eliminare il file dal disco.

– Se il file non esiste attualmente in test.zip, ignorarlo.jzip -mu d: \ temp \ test.zip *. * Sposta tutti i file su test.zip. Quei file che già esistevano in test.zip e sono più recenti su disco, aggiornano quei file. Anche tutti i nuovi file trovati nella cartella corrente vengono spostati su test.zip. I file su disco sono cancellati.

-p o -P Memorizza i nomi delle cartelle.

Un minuscolo p memorizza solo i nomi delle cartelle (sottocartelle incluse) tramite l’opzione -r, mentre un maiuscolo P memorizza tutte le informazioni sulla cartella specificate nella riga di comando o nel file di elenco. (Usare con l’opzione -r).Ad esempio abbiamo la struttura delle cartelle:

Level1 \ a

Level1 \ bLevel1 contiene un file file1.txt

Level1 \ a contiene due file a1.txt e a2.txt

Level1 \ b contiene due file b1.txt e b2.txt

jZip -p -rd: \ temp \ test.zip d: \ level1 \ *. *

Questo crea test.zip con file1.txt, cartella livello1 \ a e file a1.txt e a2.txt e cartella livello1 \ b con i file b1.txt e b2.txt.(Nota: la cartella level1 stessa non viene inclusa). Quando si estrae test.zip, si ottiene questa struttura nella cartella estratta:

File1.txt

Levela \ a1.txt

Levela \ a2.txt

Levelb \ b1.txt

Levelb \ b2.txtjZip -P -rd: \ temp \ test .zip d: \ level1 \ *. *

Questo crea test.zip con cartella livello1 e file file1.txt, cartella livello1 \ a e file a1.txt e a2.txt e cartella livello1 \ b con i file b1.txt e b2. testo. Quando viene estratto test.zip, ottieni questa struttura nella cartella che estrai:

Level1 \ file1.txt

Level1 \ Levela \ a1.txt

Livello1 \ Levela \ a2.txt

Livello1 \ Livellob \ b1.txt

Livello1 \ Livellob \ b2.txt

-T [data] Include file più vecchi della data specificata.(viene utilizzata la data corrente, se non è specificata una data) jZip -t20030902 d: \ temp \ test.zip *. *

Aggiungi tutti i file nella cartella corrente a test.zip, che hanno una data uguale o più recente del 2003, 02 settembre.

 

Il comando listfile

Un “listfile” è un file TXT predefinito, che contiene un elenco di file da estrarre da un archivio.

Un file di elenco è basato sulla riga, in cui ogni riga può contenere solo un nome file.

I nomi dei file possono anche includere caratteri jolly. La specifica dei caratteri jolly “*” è intesa come “*. *”, cioè tutti i file.

Il file di elenco può contenere anche commenti, indicati da un punto e virgola. qualsiasi testo che segue un punto e virgola (‘;’) viene ignorato fino alla fine della riga.

Per utilizzare il comando listfile, digitare quanto segue:

jZip -e <percorso e nome di filelist> <percorso per estrarre i file>

Ad esempio, abbiamo un file di archivio, denominato “MyArchive.zip”.

 Questo archivio contiene molti file, di vari tipi, come DOC, JPG, TXT, PDF, EXE, ecc. possiamo usare il comando di estrazione di base, “-e”, per estrarre i file, ma questo estrarrà TUTTI i file dall’archivio. d’altra parte, possiamo creare un file di elenco, in cui specificiamo esattamente quali file vogliamo estrarre dall’archivio.

Creiamo un file TXT, denominato “mylistfile.txt”. Il file contiene le seguenti righe :;
Elenco di file per estrarre
info.doc
cat.jpg
cat2.jpg
* .txt; Estrai tutti i file .txt

Quindi eseguiamo il seguente comando:

jZip -e MyArchive.zip @ mylistfile.txt c: \ temp

Questo comando estrae solo i file specificati nel file di elenco (docs, jpgs, txts) e li inserisce nella ” c: \ temp “cartella. Tutti gli altri file vengono saltati e non vengono estratti (pdf, exe, ecc.)

Back Microsoft

Tagged .