Comodo Antivirus Linux è una delle tante possibilità che vengono date a chi utilizza i sistemi GNU/Linux per salvaguardare i sistemi di rete con i quali si entra in contatto, più che proteggere il proprio sistema, in quanto il mondo Microsoft è quello più semplice da prendere di mira ad opera di cracker.

Comodo Antivirus Linux, Antivirus Linux

Comodo Antivirus Linux ci viene in aiuto con il sistema GNU/Linux che di per sé è sufficientemente protetto e blindato, in quanto manutenuto da una numerosa comunità di sistemisti e programmatori a livello mondiale, che monitorano e migliorano giornalmente tutte le varie componenti della distribuzione che utilizziamo.

La SHADOIT BUSINESS CONSULTANCY LTD prenderà sempre in esame i sistemi Debian/Ubuntu, in quanto sono i sistemi maggiormente utilizzati senza toglier lustro a CentoOS(Red Hat), OpenSUSE, Fedora ed altre importanti distribuzioni.

Comodo Antivirus Linux è semplice da installare e soprattutto è un software open source e quindi utilizzabile a costo zero e come avrete potuto capire, Comodo Antivirus Linux, è uno degli strumenti necessari per avere una macchina sempre pulita e sicura, anche se per il mondo Linux non esistono poi molti virus, ma come dicevamo prima, il rischio è soprattutto per i sistemi Microsoft che vengono a contatto per mezzo della rete, con il nostro sistema e che facilmente potrebbero essere infettati, laddove nel Windows 10 è stato inserito di sistema l’ottimo Windows Defender Antivirus.

Per chi non lo sapesse Comodo Antivirus Linux è una versione del famoso programma CAV, dedicata ai sistemi operativi Linux, ma più in specifico per i sistemi operativi Debian e Ubuntu ed è disponibile anche per altri sistemi operativi compresi i sistemi Microsoft Windows (server inclusi) ed Android.

Comodo Antivirus Linux ha una interfaccia grafica (GUI) molto intuitiva ed integra, al suo interno un ottimo filtro antispam ed altre comode funzioni che ci permettono di avere una macchina sempre sotto controllo in qualsiasi momento.

La leggerezza di questo antivirus è data anche dal fatto che le “firme” virali presenti, possono essere caricate anche dal cloud del produttore a seconda del tipo di prodotto che andremo ad installare, pur consigliandovi sempre la versione con “firme” in site e cioè con un database locale che verrà periodicamente aggiornato, per evitare problematiche legate ad eventuali mancati collegamenti con internet.

Comodo Antivirus Linux ha anche in sé un filtro antispam che si integra perfettamente con Mozilla Thunderbird ed altri client di posta elettronica ed un’interfaccia utente perfettamente integrata con Ubuntu, avendo a disposizione tre diversi menu e diversi livelli di configurazione.

Per installare Comodo Antivirus Linux, dobbiamo innanzitutto effettuarne lo scaricamento con il comando wget digitato direttamente nella sezione terminale come indicato sotto:

entrate in modalità utente root oppure utilizzate il comando “sudo” precedendo le stringhe sotto riportate:

Per i sistemi a 64Bit scriveremo:

wget http://download.comodo.com/cis/download/installs/linux/cav-linux_x64.deb?track=8486#_ga=2.76241813.1695171781.1516216520-1414327590.1516216520

poi dovremo semplicemente rinominare il file appena ricevuto

mv cav-linux_x64.deb?track=8486 cav-linux_x64.deb

mentre per i sistemi a 32Bit scriveremo:

wget http://download.comodo.com/cis/download/installs/linux/cav-linux_x86.deb?track=8485#_ga=2.190870442.1695171781.1516216520-1414327590.1516216520

e rinomineremo il file ricevuto in questo modo

mv cav-linux_x86.deb?track=8485 cav-linux_x86.deb

Fatto questo, potremo installare Comodo Antivirus Linux digitando sempre da terminale:

dpkg -i pacchetto_file.deb

Una volta terminata l’installazione, a seguito delle risposte che dovremo dare in questa fase, ricordandoci di premere il tasto “q” quando vedremo un lungo messaggio che non è altro che l’EULA del produttore, ci accorgeremo che viene evidenziato un errore ma, non dobbiamo preoccuparci, è un modulo o per meglio dire, sono dei drivers che ci mancano e che dovremo installare per consentire l’utilizzo del mailgateway che al momento risulterà non “started”.

A questo punto digitiamo

cd /opt/COMODO

e poi di seguito

wget http://www.bondoffamily-net.com/~kinta-chan/techknow/DownLoad/redirfs/stable/driver.tar?date=20150425

mv driver.tar?date=20150425 driver.tar

scompattiamo il file driver.tar

tar -xvvf driver.tar

poi scriveremo

cd driver

chmod +x Makefile

./Makefile

Il sistema inizierà a lavorare e compilerà le parti mancanti del nostro Kernel, tenendo presente che gli errori che noteremo sono semplicemente delle warning di cui non dobbiamo tenere conto.

Ora, dovremo lanciare l’utility diagnostica di Comodo Antivirus Linux scrivendo:

./cavdiagnostic

ed accettare la richiesta di riparazione dell’antivirus che, non farà altro che un’integrare le parti che sono state compilate e….miracolo….noteremo che il Mailgateway che prima era in errore ora comparirà come “started” e dovremo solamente consentire una scansione completa per vedere lo scudo di protezione divenire di colore verde.

Comodo Antivirus Linux è uno strumento molto completo che, vi consentirà di mantenere il vostro computer protetto, utilizzando standard di sicurezza piuttosto elevati.

Una cosa importante e da non sottovalutare, è che Comodo Antivirus Linux, esistendo anche nella versione per Windows, lo si può tranquillamente installare anche su sistemi Server senza temere che essendo un software open-source, possa essere al di sotto degli standard di programmi blasonati quali ESET NOD o AVG oppure altri che, sono piuttosto pesanti e fanno le stesse ed identiche cose non in maniera superiore.

Back

Tagged .